Esame TSA: Ecocolordoppler dei Tronchi Sovraortici

Pubblicato il 17/10/2016

L' Ecocolordoppler dei Tronchi Sovraortici, ovvero il cosiddetto esame TSA, è un esame finalizzato allo studio e al monitoraggio dei vasi sanguigni che nutrono il capo ed ha lo scopo di individuare eventuali malattie cerebrovascolari. L'esame non è invasivo ed è indispensabile per poter diagnosticare lesioni aterosclerotiche ovvero le cosiddette "placche", e per escludere la presenza di trombosi venose.

L' Ecocolordoppler dei Tronchi Sovraortici non comporta alcun disturbo per il paziente e si svolge come una qualsiasi ecografia e come tutti gli esami diagnostici è necessario che venga effettuato in presenza di un medico, meglio se cardiologo, ed integrato da apposita Visita Medica, indispensabile per poter appurare le effettive condizioni di salute del paziente.