Carrello vuoto

Perchè la Ketodieta non fa male?

La Ketodieta fa male?

E perché dovrebbe?

Le Proteine danneggiano il Rene?

Assolutamente No, le Proteine assunte nella Ketodieta sono in quantità assolutamente equivalenti al Fabbisogno quotidiano giornaliero e cioè di 1g pro Kg di peso corporeo ideale. Inoltre è dimostrato che un Rene normale riesce a sopportare senza alcun problema fino a 2,5 g di proteine per kg di peso corporeo. E’ vero invece che l’Obesità è la maggiore responsabile attraverso l’ipertensione e il diabete di malattia renale.

Chi dimagrisce con la ketodieta recupera i chili con gli interessi?

Questo accade con qualsiasi dieta, se appena smessa si ritorna alle vecchie e sbagliate abitudini alimentari.

Mi hanno detto che per dimagrire bisogna imparare a mangiare.

Falso, perché questo è vero solo se dobbiamo perdere pochi chili. Ma se i chili da perdere sono tanti allora bisogna mangiare molto di meno rispetto al normale, per determinare quel deficit calorico che permetta quella perdita di peso anche se lenta e graduale. Con una classica Dieta Ipocalorica il peso si perderà molto più lentamente e insieme con esso la motivazione.

Il mio nutrizionista dice che la Ketodieta altera il metabolismo.

Cosa assolutamente non vera. Essa costringe solo il nostro organismo a bruciare massa grassa preservando tono cutaneo e muscolare. Voglio ricordare che il nutrizionista molte volte NON E’ UN MEDICO e può insegnare a mangiare bene dando consigli alimentari e non curare una malattia come l’Obesità.

La mia vicina mi ha detto che il digiuno fa male e non è naturale.

Intanto non è un vero e proprio digiuno, le proteine sono ammesse e dura solo alcuni giorni. Poi non esiste una cosa più naturale del digiuno, solo che nell’era dell’opulescenza abbiamo perso questa pratica. In passato e nemmeno tanto remoto l’uomo ha sempre digiunato per scelte religiose o per opportunità per cui il suo DNA è temprato a ciò. Ormai nel prossimo futuro si parlerà sempre più spesso di digiuno come meccanismo di cura di parecchie malattie e come metodo di disintossicazione dei nostri organi.Parte della comunità scientifica è d’accordo su questo, d’altra parte anche Galileo Galilei fu tacciato di eresia per dire che il sole era fermo e la terra gli girava intorno.