Carrello vuoto

Fili di trazione e biostimolazione

I fili di trazione e biostimolazione attraverso un inserimento profondo ma delicato di sottili aghi donano al viso un aspetto più sano e giovane.

I fili di biostimolazione sono composti da sostanze che promuovono la formazione di nuovo collagene ed elastina nel derma , consentendo un miglioramento progressivo della compattezza e vitalità della pelle. Il momento ideale per ricorrere a questo trattamento anti age è quello in cui si manifestano i primi segni di invecchiamento, con rughe sottili e minimi cedimenti cutanei.

Nei casi in cui vi siano già rughe più evidenti e cedimenti più accentuati è invece indispensabile ricorrere ai fili di trazione , che effettuano una trazione della cute ed un migliore riposizionamento dei volumi del volto, che si mantiene stabile a lungo, sfruttando però anche l’effetto bio-ristrutturante.

Attualmente sia i fili di biostimolazione che quelli di trazione sono composti di materiali riassorbibili). Questo garantisce che il risultato del trattamento sia del tutto naturale , sia nel breve che nel lungo termine, adeguandosi ai progressivi cambiamenti fisiologici della cute.

I fili verranno riassorbiti in maniera costante dall’organismo nell’arco di 6–8 mesi

Il numero di fili che vengono rilasciati nei tessuti durante il trattamento è variabile e dipende da diversi fattori: età della paziente, grado di invecchiamento cutaneo, grado del cedimento dei tessuti, estensione dell’area da trattare. Di solito si inseriscono dai 20 ai 60 fili.

L’applicazione di entrambi tipi di fili può avere come conseguenza la comparsa di lievi avvallamenti o piccole plicature, che scompaiono nell'arco di tre/quattro giorni, nonché piccole ecchimosi nei punti di introduzione, che possono essere nascoste dal trucco. Il risultato sarà visibile nell’immediato e si completerà nell’arco di 15/20 giorni.