Carrello vuoto

Ketonauti in Vacanza - Il dott. Mauriello risponde

Pubblicato il 04/08/2016

F.A.Q. : La Ketodieta ®  in Vacanza  

D - Sto facendo la Ketodieta e presto partirò per le vacanze: devo per forza rinunciare alla pizza,un gelato o ad una braciata con gli amici?

R - Come sappiamo il cibo è anche uno strumento di socializzazione e quindi non dobbiamo sempre rinunciare a questi momenti ricreativi che a volte riesce a attenuare le nostre tensioni e i nostri conflitti interiori. Però è giusto sapere appena dopo questo "sgarro" dobbiamo correre ai ripari: bastano 1-2 giorni di riduzione drastica di carboidrati,concedendosi  solo carne bianca e pesce con contorni di verdure crude.

D - Che cosa intende per carboidrati ?

R- Pane, Pasta,cereali in genere, zucchero, dolci frutta compresa. Concesso latte delattosato al mattino per colazione. In questo modo perderemo gli 1-2 chili precedentemente accumulati.

D - Dopo aver fatto lo "sgarro alimentare" si ingrassa?

R -  No. Si aumenta solo di peso dovuto in maggior parte dal glicogeno accumulato e all'acqua ritenuta. Bisogna sapere che per ogni grammo di zucchero o glicogeno il nostro corpo trattiene 3 g di acqua che spiegano dunque l'aumento di peso.